In primo piano

Punto e… a capo!

Punto e… a capo!
Ultimi giorni di scuola, siamo al countdown di un anno intensissimo vissuto con la passione che ci contraddistingue, veleggiando in un mare inquieto nel quale siamo riusciti a portare uno spiraglio di calma e di normalità.
Ultimi giorni di abbracci e saluti… Offrirci un sorriso e uno sguardo di intesa ci rinfranca e ci fa percepire il senso di appartenenza.
Il mio impegno con la mia salute scatta proprio in questi prossimi giorni. Lo scandire di questo ritmo mi richiama ad un dovere verso me stessa del quale non posso fare a meno.
Un po’ mi dispiace.
Avrei voluto approfittare di un momento diverso per scambiare una chiacchiera o una confidenza che nel corso dell’anno ho potuto condividere con pochi, ma anche da questo limite traggo un’opportunità per comunicare con tutti.
Vi scrivo e vi ringrazio. Nel percorso impegnativo di quest anno che finisce e simbolicamente chiude un ciclo della mia vita personale, sono rinata e vi ho sentiti sempre al mio fianco.
L’energia positiva libera il bello e il bene.
Se mi guardo nello specchio e mi dico che ce l’ho fatta devo ringraziare tre componenti:
-la volontà
-l’amore per la vita
-tutti voi!

Quando ti rialzi, i tuoi amici sapranno chi sei.
Quando cadi, saprai chi sono i tuoi amici.(Cristiano Loshida)

Grazie!
Manuela